Baguazhang 1.3 bis

Sabato 23 luglio, sotto una piacevole pioggerellina estiva e sotto lo sguardo gentile della nostra Madonnina di via Puccini a Caldogno, ci siamo incontrati con Massimo Segat e Fabrizio Contini per la lezione extra (1.3 bis infatti) del programma Sun Shi Baguazhang. La cosa bella delle lezioni extra è che non hanno un programma preciso, ma servono per recuperare alcuni punti non chiari o non ben sviluppati, e al contempo possono servire per anticipare alcuni temi futuri.

Visto che i ragazzi hanno lavorato bene e con molto impegno per tutta la mattina sul cerchio, sui passi, sul bilanciamento e sull’equilibrio del movimento, e che siamo riusciti a rivedere abbastanza in dettaglio ben sei degli otto palmi madre e ci siamo rotti la testa con i primi 4 Chansijin del Lao Seng Tuo Bo, il premio a fine mattinata è stata la prima volta con il Rushou. Massimo già qualche contatto l’aveva avuto, mentre per Fabrizio è stato un nuovo inizio. Ting Jing sempre e solo in assorbimento, lasciar andare e investire in perdita. I principi sono chiari, la pratica non è altrettanto facile ma la strada è sicura e porta lontano. Per fortuna sia Max che Fabri sono due buone paste, che sanno adattarsi, e così porteranno a casa molto.
Adesso attendiamo solo il buon maestro Yuri Debbi, detto Tui Il Lago, il primo agosto per una altra lezione extra infrasettimanale per chiudere un po’ di buchi e di dubbi, e poi andiamo in pausa estiva fino a settembre, come conviene per recuperare un po’ le forze. Bravi Massimo e Fabrizio, posso solo dire che il loro impegno e la loro disponibilità li porterà lontano. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...