Integrazione secondo Master Luo

Ci sono insegnanti che hanno la capacità di spiegare in maniera semplice le cose complesse. 
Questo è il caso di Master Luo Dexiu, maestro di Bagua e Xingyi e grande ispiratore attraverso i suoi seminari e i suoi articoli. Ho incrociato le braccia con alcuni insegnanti della sua scuola e riconosco la qualità del lavoro.
Le poche righe che seguono contengono il “batterio” del lavoro interno, la parte razionale del processo così come la possiamo capire noi occidentali. 
Come i batteri (funghi) dello yogurt, il latte fermenta e diventa un’altra cosa, ma il processo alchemico avviene in un modo “non razionale” ma naturale, secondo processi che noi non possediamo, e quindi dobbiamo accettare che le cose cambino. 
***
Le arti marziali interne si concentrano sull’integrazione.
Puoi conoscere duecento diverse arti marziali, ma qual è la qualità dei tuoi movimenti? E’ sempre e solo movimento del tuo corpo, non importa quante forme conosci. Persone abili usano un solo utensile, ma nel modo adatto (pensa ad uno scultore ad esempio), mentre una persona di conoscenza limitata riconoscerà solo una funzione nell’utensile. 
Allo stesso modo, le arti marziali interne possono essere utilizzate per molte funzioni, perché si utilizza lo stesso strumento, ma gli usi possono essere molti e diversi. Nel lavoro esterno, una mossa è solo una mossa, e porta le persone a dire: “Ho duecento tecniche.” Per me, la mossa è solo una dei possibili utilizzi; la stessa  mossa, lo stesso sistema può diventare un sacco di altre cose.
Chi pratica arti marziali interne preferisce dire che abbiamo “duecento possibilità diverse, ma una unica chiave comune”. Se si dispone di duecento diverse tecniche di arti marziali, non hai il tempo per praticarle tutte. Devi imparare ad usare una sola forma per la tua pratica e includere dentro questa tutto ciò che serve – mente, struttura, movimento ed energia interna. Se riesci a fare tutto questo all’interno di ogni movimento e facilmente, questo significa che stai praticando arti marziali interne.
Molto spesso la gente discute della superficie delle cose, analogamente a quando si ammirano gli abiti di una persona. Ma che ne è dell’interno del corpo? Questa non è una idea nuova, la trovi in ogni libro. Come fanno le ossa, i muscoli, il cervello e lo spirito ad interagire? Non concentrarti sugli abiti; guarda dentro, e vedrai che tutto si chiarirà man mano.
All’inizio la comprensione è difficile, sempre. Tuttavia, una volta capito il metodo, tutto diventa evidente, chiaro. Una volta che passi la porta e che entri nel sistema, guadagni fiducia in te stesso, e praticare diventa molto facile. Se il programma è giusto, come Xingyi o Bagua, il libro è già scritto, non devi fare altro che seguirlo. Hai solo bisogno di seguire il processo e creare la struttura dall’esterno verso l’interno. 
Questo è il primo passo.


(Tradotto ed adattato da un testo di Luo Dexiu)