Cinquanta estati, cinquanta inverni

In India, a fine del 2012, durante un bellissimo viaggio in una delle culture più antiche del mondo, ho passato la boa delle 50 primavere. L’inizio del 2013 mi ha riservato un po’ di corse e di cambiamenti, ma il vero viaggio in India è iniziato dopo che siamo tornati.
E stiamo ancora viaggiando…

Un pensiero su “Cinquanta estati, cinquanta inverni

  1. Roby da Bologna

    Stai diventando saggio, quindi!
    Spero di poterti raggiungere in un bell'incontro futuro di Qi Gong come quello del 27 aprile, dove non sono venuta perchè sono di nuovo in Iran.
    Un abbraccio di cuore.
    Roby

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...